Attenzione per il we!!!

02-02-18

Questo il bollettino emesso oggi dall’Arpav.

Alessandro, nostro volontario e gestore del rifugio Telegrafo sul Monte Baldo, ci dà la situazione attuale e qualche consiglio:

“Un nuovo strato di neve di spessori variabili a seconda della quota, dei versanti e delle zone interessate da accumulo eolico, si è depositato e continuerà ad incrementare fino alle fine della debole perturbazione che interessa le nostre montagne in questi giorni.

La presenza di uno strato ben consolidato, ma spesso ghiacciato e insidioso, al di sotto di questi nuovi quantitativi di neve non ancora evoluti e una situazione meteo tutt’altro che stabile prevista per il fine settimana, rendono le zone sommitali (oltre i 1800/1900m slm) e/o più impervie del Baldo, aree di cui sconsigliare la frequentazione per il prossimo weekend, anche ai frequenatori più esperti ed equipaggiati.”

Attenzione quindi!!!!