Est ed ovest per un aggiornamento comune

Due giorni di aggiornamento per alcuni volontari delle stazioni dell’XI zona “Prealpi Venete” (Verona, Schio, Recoaro-Valdagno, Asiago, Arsiero e Padova).

Due giorni all’insegna, purtroppo, del brutto (bruttissimo!) tempo ma ricchi di lavoro, di scambi di idee, di aggiornamento, di manovre e di addestramento. Il tutto, spesso, sotto una fitta nevicata o, peggio, sotto la pioggia battente.

Varie le tecniche prese in esame e approfondite: salita e discesa con gli sci da scialpinismo, ricerche ARTVa, sondaggi, ancoraggi su neve… per essere sempre pronti e preparati in caso di intervento.

Due giorni che aumentano il bagaglio, indispensabile, di conoscenza ed esperienza che ogni volontario deve avere per poter svolgere al meglio quello che è chiamato a fare e che deve rimanere sempre l’obiettivo principale: portare soccorso a chi si trova in difficoltà in ambiente impervio.