X-A-B-C-D-E

Non è un errore di battitura!

E’ l’acronimo che serve come promemoria anche ai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico per ricordare il flusso di operazioni da effettuare su un paziente che si trova in ambiente impervio.

Grazie ai medici e infermieri della scuola sanitaria regionale, tutti i tecnici della Stazione, domenica scorsa 11 aprile, hanno avuto la possibilità di effettuare un retraining sulle procedure di approccio e intervento a questo tipo di pazienti.

Teatro delle operazioni, a causa del meteo avverso, sono state le antiche cave di tufo della valle di Avesa che hanno permesso di svolgere tutte le fasi dell’addestramento all’asciutto.

Nota redatta da Alberto Corà (attuale Capo Stazione): Nell’occasione, vista la presenza di tutti i volontari (cosa piuttosto rara), la Stazione ha voluto anche ringraziare ufficialmente e in modo tangibile, Roberto, Capo Stazione uscente, per gli anni dedicati alla guida della Stazione. 

PHOTO-2021-04-11-17-22-32 2

IMG_3981

IMG_3980

PHOTO-2021-04-11-14-20-12

PHOTO-2021-04-11-14-20-13 2

PHOTO-2021-04-11-14-20-13

PHOTO-2021-04-11-14-20-15 2